Agrigento: Sagra del Mandorlo in fiore – da sabato 5 febbraio 2011 a domenica 13 febbraio 2011

La candida fioritura dei mandorli annuncia nella Valle dei Templi il ritorno della primavera. Agrigento centro geografico e storico del mediterraneo, diventa anche il fulcro della concordia e della cultura dei popoli. Lo spirito di gioia, pace e fratellanza che aleggia nell’antica Akragas durante la Sagra del mandorlo in fiore supera ogni barriera ideologica o razziale.

Un appuntamento che si ripete da oltre mezzo secolo e che è diventato un punto di ritrovo tra i popoli della terra. Storia, folklore ed arte, si fondono armoniosamente durante una delle feste folkloristiche più famose del mondo. La Sagra del Mandorlo in Fiore nasce nel 1934 a Naro da un’idea del Conte Dott. Alfonso Gaetani, lo scopo era quello di esaltare la primavera agrigentina regalando una giornata di festa e spensieratezza a tutti i contadini della Valle del paradiso.

Durante la giornata dedicata alla festa tutto si fermava e sembrava che la “valle del Paradiso” (la valle sottostante il paese di Naro) fosse incantata dalla nube bianca dei fiori di mandorlo, una magia che si ripeteva ogni anno in primavera. In seguito la festa si trasferì ad Agrigento, dove avrebbe potuto avere una maggiore risonanza, e mostrare questo splendido spettacolo a tutta l’intera provincia agrigentina. La città di Agrigento adottò molto volentieri la Sagra del Mandorlo in Fiore.

 

Durante il trascorrere degli anni la Sagra allargò i suoi orizzonti raccogliendo sotto lo splendido scenario della Valle dei Templi i popoli di tutte le razze e culture. L’inizio della Sagra è molto suggestivo e riguarda la cerimonia della Fiaccola dell’amicizia che consiste nell’accensione del tripode dell’amicizia, posto dinnanzi il tempio della Concordia, alla presenza dei rappresentanti di tutti i popoli partecipanti alla Sagra.


PROGRAMMA

Venerdì 4 febbraio
Ore 10,00 – Comune: Ricevimento Sindaco e Presidente Consiglio Comunale delle rappresentanze dei Gruppi “I Bambini del Mondo”
Ore 16,00 – PalaCongressi: 11° Festival Internazionale “I Bambini del Mondo” – Esibizione Gruppi

Sabato 5 febbraio
Ore 10,00 – Collegio dei Filippini: Inaugurazione della Mostra “La Sagra attraverso la Storia”
Ore 10,30 – “Passeggiata della Pace verso la Fraternità” lungo la Valle dei Templi (con la partecipazione delle scuole provenienti da tutta la Sicilia)
Ore 16,00 – PalaCongressi: 11° Festival Internazionale “I Bambini del Mondo” – Esibizione Gruppi
Ore 18,00 – Porta di Ponte: Inaugurazione “Marlene”
Ore 20,30 – PalaCongressi: 11° Festival Internazionale “I Bambini del Mondo” – Esibizione Gruppi
Consegna Premio Concorso “Italia: immagini e Pensieri” Soc. Dante Alighieri

Domenica 6 febbraio
Ore 9,00 – Piazza Pirandello: Raduno e Sfilata dei Gruppi Folk Siciliani e dei Gruppi Internazionali “I Bambini del Mondo”
Ore 10,00 -17,00 – Valle dei Templi, Via Sacra: “La Cubaita della Concordia” – Tentativo di Record per il torrone più lungo del mondo
Ore 12,00 – P.zza Cavour: Esibizioni dei Gruppi “I Bambini del Mondo”
Ore 14,00 -Tempio di Giunone: Raduno e Sfilata dei Gruppi Folk Siciliani
Ore 15,00 – Tempio della Concordia: Esibizione Gruppi Regionali
Ore 16,30 – Chiesa Madonna della Provvidenza. Incontro Religioso – “Preghiera per la Pace dei Popoli”
Ore 20,30 – Museo Archeologico Regionale: Chiusura 11° Festival Internazionale I Bambini del Mondo

Lunedì 7 febbraio
Ore 10,30 – Rassegna Internazionale del Folklore Giovanile in Provincia
Ore 18,00 – Incontro nei Centri Sociali della provincia di Agrigento
Ore 20,30 – Gemellaggi con i Gruppi Agrigentini
Ore 21,00 – Teatro Pirandello: Etno Festival del Mandorlo: Francesco Buzzurro e Antonella Ruggiero

Martedì 8 febbraio
Ore 10,30 – Rassegna Internazionale del Folklore Giovanile in Provincia
Ore 11,00 – Via Atenea-Piazza Cavour: Esibizione Gruppi Folk Internazionali
Ore 17,00 – Piazzale Porta V: Raduno e Sfilata dei Gruppi Folk Internazionali
Ore 18,00 – Tempio della Concordia: Accensione del Tripode dell’Amicizia Cerimonia di apertura del 56° Festival Int.le del Folklore
Celebrazioni Ricorrenza 150° Anniversario dell’Unità d’Italia
Ore 18,00 – Rassegna Internazionale del Folklore Giovanile in Provincia
Ore 21,00 – Teatro Pirandello: Etno Festival del Mandorlo: Fortis, M.C. Agricantus, Matthew Lee

Mercoledì 9 febbraio
Ore 11,00 – Via Atenea e Piazza Cavour: Sfilata ed esibizione dei Gruppi Folk
Ore 17,00 – Piazza Pirandello: Raduno dei Gruppi Folk Int.li e Fiaccolata della Pace e dell’Amicizia
Piazza Stazione: Esibizione dei Gruppi Folk Int.li.
Presentatori: Sasà Salvaggio e Rosalia Misseri

Giovedì 10 febbraio
Ore 11,00 – Via Atenea e Piazza Cavour: Sfilata ed esibizione dei Gruppi Folk Int.li
Ore 21,00 – La Notte del Mandorlo. Gemellaggio tra Gruppi Folk e Musicisti locali, bande itineranti, acrobati e artisti di strada, cabaret, concerti e tanto altro…per le vie del Centro Storico di Agrigento.

Venerdì 11 febbraio
Ore 10,00/24,00 – Foyer PalaCongressi Mostra Fotografica “Bellezze di Sicilia”
Ore 10,00 – Comune di Agrigento: il Sindaco incontra le Rappresentanze dei Gruppi Folk Int.li e del Corteo Storico d’Italia
Ore 11,00 – Via Atenea e Piazza Cavour: esibizione dei Gruppi Folk Int.li, del Corteo Storico d’Italia e della Banda Musicale del Corpo Nazionale dei V.V.F.F.
Ore 12,00 – Prefettura: il Prefetto incontra le Rappresentanze dei Gruppi Folk Int.li e del Corteo Storico d’Italia
Ore 16,00 – PalaCongressi: 56° Festival Int.le del Folklore
Presentano: Rosalia Misseri Clizia Incorvaia e Paolo Macedonio
Ore 17,00 – Via Atenea: Esibizione del Corteo Storico d’Italia
Ore 21,00 – PalaCongressi: 56° Festival Int.le del Folklore
Presentano: Rosalia Misseri Clizia Incorvaia e Paolo Macedonio
Ore 23,00 – Sport Village: EtnoParty, momento di gemellaggio tra i gruppi partecipanti al festival del Folklore int.le e i giovani agrigentini

Sabato 12 febbraio
Ore 10,00/24,00 – Foyer PalaCongressi Mostra Fotografica “Bellezze di Sicilia”
Ore 11,00 – Via Atenea e Piazza Cavour: Sfilata ed esibizioni Gruppi Folk Int.li
Ore 11,00 – Villa Lizzi e Via Atenea: Sfilata del Corteo Storico d’Italia
Ore 15,00 – Piana San Gregorio: Esibizione del Corteo Storico d’Italia: Narni, corsa all’anello con sfilata e musiche della Banda Musicale del Corpo Nazionale dei V.V.F.
Ore 16,00 – PalaCongressi: 56° Festival Int.le del Folklore
Presentano: Rosalia Misseri Clizia Incorvaia e Paolo Macedonio
Ore 21,00 – PalaCongressi: 56° Festival Int.le del Folklore
Presentano: Rosalia Misseri Clizia Incorvaia e Paolo Macedonio

Domenica 13 febbraio
Ore 9,00 – Raduno in Piazza Pirandello, Sfilata dei Gruppi, dei Carretti Siciliani e della Banda Musicale del Corpo Nazionale dei V.V.F.
Ore 10,00/24,00 – Foyer PalaCongressi Mostra Fotografica “Bellezze di Sicilia”
Ore 13,00 – Esibizione a cavallo del Corteo Storico a Piana San Gregorio
Ore 14,30 – Valle dei Templi: Spettacolo Conclusivo e Premiazione del 56° Festival Int.le del Folklore.Conducono Rosalia Misseri Clizia Incorvaia e Paolo Macedonio
Ore 21,00 – PalaCongressi: Etno Festival: Cristiano De Andrè in Concerto

MANIFESTAZIONI COLLATERALI

PREMIO UGO RE CAPRIATA

Premio giornalistico “Ugo Re Capriata” a cura della Assostampa di Agrigento.

 

“LA CUBAITA DELLA CONCORDIA”

Domenica 6 febbraio ore 10,00 – 17,00 – Collina dei templi
Tentativo del record del torrone più lungo del mondo

Executive Chef del ristorante di Villa Athena Salvatore Gambuzza
con la collaborazione di:

  • Associazione provinciale cuochi di Agrigento “Salvatore Schifano”
  • Scuola Alberghiera Amborosini di Favara
  • Scuola Alberghiera Molinari Sciacca

Sponsor Ufficiale HOTEL VILLA ATHENA AGRIGENTO
Ideazione e organizzazione: Giovanni Parisi

Il programma prevede il tentativo del record del torrone più lungo del mondo all’interno della Valle dei Templi lungo la Via Sacra tra il Tempio di Ercole e quello di Giunone con inizio alle ore 9,00. Alle ore 16,00, in prossimità del Tempio della Concordia, avverrà la cerimonia di verifica dell’impresa per essere inserita nell’albo del guinness dei primati.
Momenti di folklore regionale, con la partecipazione dei dieci gruppi folkloristici provenienti da tutta l’isola, rallegreranno e vivacizzeranno tutto lo svolgersi dell’iimpresa.

LA SAGRA ATTRAVERSO LA STORIA
Colleggio dei Filippini dal 5 al 13 febbraio 2011

PREMIO “FOTOGRAFA LA SAGRA DEL MANDORLO IN FIORE”
AgrigentoOggi.it il quotidiano online diretto da Domenico Vecchio, insieme al Consorzio Turistico Valle dei Templi e in collaborazione con il Comune di Agrigento, in occasione dell’edizione 2011 della Sagra del Mandorlo in Fiore, daranno vita al concorso “Fotografa La Sagra del Mandorlo in Fiore”.
L’iniziativa consiste nel raccogliere e pubblicare in esclusiva sul sito OnLine AgrigentoOggi.it e successivamente sul materiale promozionale che sarà prodotto dal Consorzio Turistico Valle dei Templi, tutti gli scatti amatoriali e professionistici dell’edizione 2011. (Ritratti, panoramiche, momenti cruciali, curiosità, scatti inediti e tutto quello che riguarda la festa).
Le foto, da inviare all’indirizzo email fotografie@agrigentooggi.it – ovvero agrigentooggi@gmail.com – dovranno raccontare la settimana della Sagra del Mandorlo 2011 attraverso gli occhi del pubblico e saranno quotidianamente pubblicate sul giornale online www.agrigentooggi,it in un’apposita fotogallery.
Tra le foto pervenute sarà assegnato il Primo Premio “Fotografa La Sagra del mandorlo 2011”.

MOSTRA “DALLA VALLE DEL PARADISO ALLA VALLE DEI TEMPLI”
Martedì 8 febbraio alle ore 10,00 – atrio del Teatro Pirandello – mostra fotografica promossa e curata dall’Istituto I.T.C.G M. Foderà di Agrigento (la manifestazione rimarrà aperta fino al 13 febbraio)

RICORRENZA 150° ANNIVERSARIO UNITA’ D’ITALIA
La Sagra del Mandorlo si unisce alle celebrazioni del 150° Anniversario dell’Unità d’Italia.

SERATA ETNO PARTY
Venerdì 11 febbraio ore 23:00 – palaforum Giuseppe Bellavia (Sport Village) serata di gemellaggio tra i gruppi e i giovani agrigentini.

LA NOTTE DEL MANDORLO
Giovedì 11 febbraio, dalle ore 21,00 il gruppo di sbandieratori e tamburini – Città di Floridia, composto da 45 elementi, ravviverà le vie del Centro Storico cittadino. Contestualmente prenderà vita il Festival degli Artisti di Strada, composto da 15 elementi, giovani professionisti che coloreranno con acrobazie e spettacoli le vie della città vecchia.

MOSTRA FOTOGRAFICA “BELLEZZE DI SICILIA”
Dall’11 al 13 febbraio – foyer del PalaCongressi di Agrigento -Mostra Fotografica Artistico-Culturale “Bellezze di Sicilia”, promossa dalla Regione Siciliana.

Il Consorzio Turistico Valle dei Templi
PRESENTA
MandorlARA – La Sagra del Mandorlo a Tavola
6ª edizione dal 4 al 13 febbraio 2011


Gruppi Internazionali

  • GRECIA – LARISSA – LYKION TON ELLINIDON OF LARISSA
  • RUSSIA – ELEKTROSTAL (MOSKOW REGION) – PODMOSKVNIE VECHERA
  • PORTOGALLO – BENFICA DO RIBATEJO – RANCHO FOLCLORICO DE BENFICA DO RIBATEJO
  • SERBIA – BELGRADO – BRANKO CVETKOVIC
  • COLOMBIA – BOGOTA’ – FUNDACION ARTISTICA Y CULTURAL “AKAIDANA'”
  • BULGARIA – SOFIA – VITOSHANCHE – ESTREIA
  • GEORGIA- TBILISI – FOLK DANCE ENSEMBLE UNIVERSITY
  • SIERRA LEONE
  • BIELORUSSIA – BREST -BRESTACHANKA FOLK ENSEMBLE
  • KOREA SEOUL – SOUTH KOREA – SON HYE YOUNG A – JUNGE DANCE TROUP
  • MOLDOVA – CHISINON – TRANDAFIR DE LA MOLDOVA
  • ROMANIA – CRAIOVA – ANSAMBLUL FOLCLORIC MARIA TANASE
  • LITUANIA – SIAULIAI – FOLK ENSEMBLE “SAULE” (SIAULIAI UNIVERSITY)
  • TURCHIA – YALOVA – TUFAG

Gruppi Regionali

  • GRAN FONTE (LEONFORTE – EN)
  • TORRE SIBILIANA (PETROSINO – TP)
  • GURAFO (PETRALIA SOPRANA – PA
  • ASSOCIAZIONE FOLKLORICA CITTA’ DI MILAZZO  (MILAZZO -ME)
  • QA’ LA’ “T” (GALATI MAMERTINO – ME)
  • I BURGISI DI MARSALA (MARSALA – TP)
  • SBANDIERATORI “I GIOVANI DEL CASTELLO” (VICARI – PA)
  • “U CASTEDDU” (CACCAMO – PA)
  • “I TERRAZZANI DI TRABIA” (TRABIA – PA)
  • GALLO D’ORO (CALTANISSETTA)
  • BIVONA (BIVONA – AG)
  • TRISKELE (COMITINI – AG)
  • I PICCIOTTI DI MATARO’ (MARSALA – TP)
  • SIKANIA FOLK (BIVONA – AG)
  • BALLO DEI PASTORI (PALERMO)


http://