* Raccolta occhiali usati

Agg: 28  Ottobre 2010 Comitato Raccolta Occhiali Usati

Gentilissimi Soci Lions,

Vi trasmetto il manifesto che cortesemente dovete mettere  li dove saranno poste le ceste, le scatole o quant’altro userete  per la raccolta  degli occhiali.

Nello spazio bianco che trovate in basso nello stesso, con un pennarello  scriverete il nome del Vostro Club.

Mi permetto di suggerirVi   di creare punti di raccolta nelle  scuole di ogni ordine e grado, farmacie, negozi,  bar ecc.

Per ritirare gli occhiali nuovi dai negozianti, allego  l’autocertificazione  necessaria; il negoziante emetterà la bolla d’accompagnamento intestata al Vostro Club   sulla quale segnerà il quantitativo di occhiali  che consegnerà ed il tipo ( es. 175 occhiali da sole , 312 occhiali da vista).

Gentili Soci, non devono essere ritirate solo le lenti o solo  le  montature.!!!!

La stessa autocertificazione potete  rilasciarla  per  l’eventuale ritiro di computer e biciclette nuove che dovessero essere donati da negozianti.

Inoltre, la stessa certificazione potete consegnarla  qualora la dovessero richiedere studi tecnici o professionali  che hanno necessità di dimostrarne la donazione.

In ultimo Vi prego di stare attenti nel  verificare che gli oggetti  che ritireremo siano efficienti, l’Africa  non deve essere la nostra  pattumiera!!!

Per qualsiasi necessità  non esitate a contattarmi, inoltre il manifesto inviato potete visionarlo   anche sul sito http://www.raccoltaocchiali.org

Il Responsabile Distrettuale

Centro Italiano Raccolta Occhiali

 

Acireale, 27 Ottobre 2010

 

AUTOCERTIFICAZIONE

Il sottoscritto ………………………….. nato a ………………………… il…………………… residente a …………………….. ………nella qualità di Presidente (o Segretario, o altra carica) del Club Lions ……………………… con sede …………………… C.F.: ……………………. in relazione alla campagna per la raccolta degli occhiali da destinare alle popolazioni africane.

DICHIARA

Sotto la propria responsabilità ai sensi dell’art. 46 del D.P.R. 445/2000 e consapevole delle sanzioni penali previste dall’ art. 76 per le ipotesi di falsità in atti e dichiarazioni mendaci, di ricevere dalla Ditta …………………… con sede in ……………….. P.Iva ………………… C.F. ……………………. N. …….. .. paia di occhiali da vista o da sole come da documento di trasporto n. ……. del ……………. emesso dalla stessa Ditta……………………………….

Luogo e data                                                                                                  In fede

 

Agg: 2 Ottobre 2010 “Comitato Raccolta Occhiali Usati”
Gentili Soci Lions, 

mi duole informarVi che, per motivi di ordine burocratico,dobbiamo annullare la raccolta di attrezzi medicali-ospedalieri che avremmo dovuto inviare in Benin-Africa. Resta inteso che dobbiamo proseguire nell’organizzazione della raccolta di occhiali, bici e computers.

Per quanto riquarda gli occhiali, provvederemo a ritirarli nell’aprile p.v. per consegnarli al centro lions di Chivasso. Le bici e i computers (formattati) li consegneremo personalmente alle Missioni dei Padri Camilliani del Benin.

Per un risultato ottimale sarebbe importante impegnarsi sin da adesso, avviando subito l’attività senza rimandarla.

Agg: 19  Settembre 2010 Dal Comitato “Raccolta occhiali usati”
 

Gentili Soci Lions,

anche quest’anno lavoreremo insieme per alcune attività umanitarie per le quali il Ns. Governatore mi ha dato l’incarico organizzativo.

Insieme faremo la raccolta degli occhiali, delle bici, dei computer e degli attrezzi medicali-ospedalieri.

Gli occhiali che raccoglieremo saranno consegnati al Centro Italiano Lions di Chivasso dove saranno sterilizzati, catalogati e rimessi a nuovo quindi spediti alle popolazioni bisognose.

Per la raccolta chiedete pure la collaborazione ai Sacerdoti, dite cortesemente di mettere in chiesa una cesta con sopra un poster per la raccolta permanente.

Ricordate al Sacerdote di dare il messaggio nelle Omelie, sicuramente sarà felice di farlo.

Ancora una cesta col poster può essere posta in tutte le scuole di ogni ordine e grado, sarebbe un esempio educativo per tutti i giovani.

Altro punto di raccolta importante sono le farmacie.

Infine ad Aprile completeremo con la raccolta nelle piazze alla quale devono partecipare tutti i Clubs così come avviene nel Multidistretto.

Le bici raccolte, così come è stato fatto due anni fa, saranno consegnate direttamente agli studenti del Benin  (Africa occidentale), che per recarsi a scuola percorrono giornalmente 15 Km a piedi.

Agli stessi studenti sarà data la possibilità di imparare l’utilizzo del computer che i Padri Camilliani installeranno  in aule appositamente predisposte nelle loro Missioni (in Africa adulti, studenti, ragazzi non conoscono l’utilizzo di questo “nuovo” strumento, quindi rispetto al mondo occidentale sono indietro di 30 anni).

E’ importante che i computers siano perfettamente efficienti e completi in ogni loro parte, non importa se non sono attuali.

Nel Benin, a Zinvie vicino alla capitale Cotonou, i Padri Camilliani già trent’anni fa, hanno costruito un grande ospedale dove, con le poche possibilità di cui dispongono, curano gli ammalati che arrivano da ogni parte. Stessa cosa la fanno nei molti ambulatori-dispensari, anche questi con pochissime e obsolete attrezzature.

A Lome’, capitale del Togo, è già pronto un nuovo ospedale all’interno del quale non vi è però neanche una lettiga.

Attrezzi medicali e ospedalieri, serve di tutto purché in eccellenti condizioni.

Siamo certi che, anche in questo caso, i Medici Lions impegnandosi con scienza e coscienza, troveranno macchinari e altro.

A conclusione della riunione delle cariche che si è tenuta presso l’Hotel Santa Tecla lo scorso Luglio,  la Domenica mattina per i Lions ha celebrato la Santa Messa Padre Medard, Sacerdote del Benin, il quale ha ringraziato tutti i Soci del Distretto 108Yb per il grande aiuto che hanno dato al suo Popolo che confida molto nel grande cuore dei Lions Siciliani.

Sono stati i Missionari Camilliani a chiedere le bici, i computers, le attrezzature medicali-ospedaliere.

Cari amici, per aiutare questi popoli non dobbiamo certo rinunciare al nostro benessere: gli occhiali, se ci impegniamo sarà facile raccoglierli anche fra gli ottici che possono scaricarne fiscalmente il valore. Per quanto riguarda le bici, in molti ne abbiamo una appesa nel garage ancora perfettamente efficiente ed in grado di rendere felice qualcuno. Lo stesso vale per i computers.

Gentilissimi e “pazienti“ Soci Lions  per queste attività Vi prego di coinvolgere i Leo che, saranno entusiasti di lavorare per progetti che vedranno altri giovani come loro, diversi solo per il colore della pelle, SORRIDERE!!!.

Anch’io come voi sono certo che tutti i bambini del mondo hanno diritto a sorridere così come vogliamo che lo facciano i nostri.

Per qualsiasi necessità resto a Vs. completa disposizione assieme ai responsabili di area che Vi elenco:

Sorce Dott. Pietro, Spano’ Dott. Giovanni, Polonia D.ssa Agata, Trombetta Rag. Ignazio, Fazio D.ssa Patrizia, Pappalardo Sig. Vincenzo, Cutrera Dott. Antonio Sergio, Moschitta Sig. Antonio.

Tutti insieme Vi auguriamo cordialmente buona fine estate e buon lavoro.

Acireale, 24 agosto 2010