Palermo dei Vespri

Presidente:
MACCARONE Avv. Giuseppe

Consorte del Presidente
RICCARDI Patrizia

PRESIDENTE: MACCARONE Avv. GIUSEPPE

SEGRETARIO: GANDOLFO Dott.ssa LUCINA

TESORIERE: GIACALONE Dott.ssa TERESA

CERIMONIERE: PULIZZI Ing. ALBERTO

……………………………………………………………………………………………………………………………………………………………..

Agg.: 29 Giugno 2011

L.C. Palermo dei Vespri

Lunedì 21  giugno ’11 a Roma presso il Ministero della Pubblica Istruzione , il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Mariastella Gelmini e il presidente del Coni Giovanni Petrucci hanno inaugurato la giornata W lo sport! Nel corso della conferenza stampa sono stati presentati alcuni dei migliori progetti per l’attività sportiva a scuola realizzati dagli istituti, con l’obiettivo di promuovere tra gli studenti i valori più autentici dello sport: la lealtà e la correttezza, il rispetto dell’avversario e lo spirito agonistico, la costanza e la determinazione. In questa occasione i miei alunni dell’I.C. G.Falcone hanno consegnato il calendario 2011, realizzato con la D.D. Trinacria- Garzilli e promosso dal nostro Lions Club Palermo dei Vespri. Nel comunicare questa notizia  volevo far sapere che la  donazione  degli arredi didattici acquistati con il ricavato del calendario alla Città dei ragazzi  verrà fatta a settembre con l’inizio del nuovo anno scolastico.

Ringrazio i nostri soci che hanno divulgato e promosso il calendario:Toto Pensabene , Maria di Francesco, Gianni Ammirata,Lucina Gandolfo, Rosa e Giuseppe Gelardi e Gabriella Maggio che ne ha dato mensilmente visibilità nel blog.

Ed ancora  un grazie  al Sindaco di Palermo, Diego Cammarata, all’Assessore  della Pubblica Istruzione dott.ssa Grisafi, alla dott.ssa Licia Romano e Cecilia Villanova.  Al Presidente di Confindustria  dott.re .A. Albanese  e alla Dott.ssa Alessia Bivona ed  a tutte le Autorità civili e militari della NOSTRA CITTA’. 

Agg.: 9 Aprile 2011

L.C. Palermo dei Vespri

Venerdì 1 aprile la Compagnia dei Vespri, espressione artistica del Lions Club Palermo dei Vespri,  ha ripresentato al Teatro Savio “La liggi di Prattichizza”.  Ancora una volta il teatro era al completo. Il pubblico ha applaudito e riso di cuore alle battute sapide del testo di Claudio Russo, che ripropone la comicità del teatro greco antico legata al cibo, al sesso, all’avidità di ricchezze, alla critica del potere. Gli attori dilettanti si sono mossi con disinvoltura sul palcoscenico, mantenendo sempre il ritmo serrato del dialogo e dell’azione, ha dichiarato il regista-autore con una punta d’orgoglio. (Attilio Carioti)

 

Agg.: 22 Febbraio 2011

L.C. Palermo dei Vespri

Quarta giornata nazionale del braille. Nel 1821 Louis Braille inventa il  metodo di lettura e scrittura per non vedenti, che porta il suo nome. Diventato cieco nella prima infanzia  in seguito ad un incidente nella bottega  del padre, che faceva il sellaio, impara il  metodo di Valentin Hauy , che consisteva nella lettura dei caratteri a stampa, che erano messi in rilievo grazie ad un filo di rame posto sul verso del foglio. Questo metodo non lo soddisfaceva pienamente perché non gli permetteva di scrivere. L’incontro con Charles Barbier de la Serre, un militare che illustrava il metodo di trasmettere messaggi usando 12 punti in rilievo, gli suggerì l’idea   di ridurre i punti a sei e di utilizzarli come alfabeto   per leggere e  scrivere. Da questo primo nucleo elaborò anche  un sistema di segni per la matematica  e per le note musicali. Nel 1997 lo Stato Italiano ha istituito con la legge 126/2007  la Giornata nazionale del Braille, per richiamare la nostra attenzione nei confronti dei non vedenti. Il Club Lions Palermo dei Vespri nel 2004 ha donato alla città  una fusione in bronzo dei Quattro Mandamenti di Palermo  con le scritte in braille.

(Gabriella Maggio)

 

 

Da sinistra : Zina Corso, Paolo Prestigiacomo, Mario Milone, Elio Costanza, Gerardo La Mantia.

 

Agg. : 10 Dicembre 2010

L.C. Palermo dei Vespri

Lunedì 6 dicembre, alle ore 10.30, nel salone  dell’I.C.S.  “Giovanni Falcone” di Palermo si sono incontrati i bambini della D. D. “Niccolò Garzilli ed i bambini della scuola Falcone, autori del “Calendario 2011, Difendiamo il bene comune della città”. Ha sponsorizzato  l’iniziativa il Lions Club Palermo dei Vespri, presieduto dall’avv. Giuseppe Maccarone, su proposta della prof.ssa Antonella Saverino, socia del club. Il bene comune che viene fuori dai disegni  delle due scuole è il verde , un parco giochi dove tutti i bambini possono ritrovarsi e giocare insieme. E veramente il Calendario vuole contribuire  al bene comune, destinando  il ricavato della raccolta fondi , alla Città dei ragazzi. I bambini di due diversi quartieri della nostra città, lavorando insieme allo stesso progetto, hanno dimostrato che tra i piccoli non ci sono differenze, basta un prato e qualche gioco, per trovare un’intesa. Le distinzioni di quartiere le fanno i “grandi” . Impariamo dai bambini. (Gabriella Maggio)


Agg.: 5 dicembre 2010

L.C. Palermo dei Vespri

Sarà presentato domani 6 dicembre alle ore 10.30 il nuovo calendario Lions club Palermo dei Vespri “Insieme difendiamo il bene comune della città” all’istituto Falcone allo Zen Idee da bambino da rendere concrete per cambiare Palermo.

I piccoli figli del capoluogo siciliano dicono la loro attraverso un calendario.
I Lions e i bambini dello Zen e del quartiere Libertà, insieme per promuovere il bene comune del capoluogo siciliano, attraverso idee semplici ed efficaci.

È una base nobile quella che gira intorno a “Insieme difendiamo il bene comune della città”, l’iniziativa ideata dai bambini della scuola Giovanni Falcone allo Zen e del centrale circolo didattico Nicolò Garzilli, sotto il patrocinio del Lions club Palermo dei Vespri. Un progetto che gli studenti hanno sviluppato per adottare idealmente la propria città, ma anche una provocazione per aiutare l’amministrazione comunale.

Un gemellaggio tra ragazzi provenienti da aree differenti, capaci però di pensare una Palermo così come dovrebbe essere nella realtà, sulla base di idee figlie di radici diverse, ma di interesse comune per il bene pubblico.

Agg: 20  Ottobre 2010

L.C. Palermo Dei Vespri

Sabato 16 ottobre 2010 il Lions Club Palermo dei Vespri ha celebrato la sua XIV Charter Night, presso il Grand Hotel et des Palmes, alla presenza del Governatore del Distretto 108 Y B , dott. Giuseppe Scamporrino. La ricorrenza è stata condivisa con altri due Lions Club, Palermo Mediterranea  e New Century Palermo. Concise e pregnanti le parole pronunciate dal Presidente del Club, avv.Giuseppe Maccarone , che ha delineato  i  concetti  fondamentali che guideranno  il suo anno sociale.

La complessità della società globalizzata genera  la necessità di valori condivisi che rafforzino la centralità dell’uomo, il senso della dignità di ciascuno al di là delle differenze sociali e di civiltà.  Particolare considerazione si deve dimostrare, secondo il Presidente, ai giovani, di cui bisogna meritare la stima e la considerazione ed  ai quali si devono offrire opportunità di proficuo inserimento nella società in generale ed anche  nel mondo lionistico. Imprescindibile è il dialogo fra le culture religiose, prendendo spunto dalla nostra Costituzione.

Questo tema, conclude Giuseppe Maccarone,  sarà sviluppato nel corso di un  convegno che coinvolgerà esponenti d diverse culture e religioni nella piena realizzazione dello spirito lionistico che è apartitico e laico. ( Attilio Carioti)

Agg: 20  Ottobre 2010 L.C. Palermo dei Vespri
Il Club Palermo dei Vespri pubblica in questi giorni il n° 10 del Magazine che raccoglie gli articoli di Settembre (scaricalo da qui in pdf )


Agg: 17  Ottobre 2010 Visita del Governatore ai Clubs di Palermo dei Vespri, Palermo Mediterranea, Palermi New Century del 16.10.2010

Fotocronaca

 

Vedi le alte foto in slideshow




Agg: 21  Settembre 2010 Palermo dei Vespri
Il Club Palermo dei Vespri pubblica in questi giorni il n° 9 del Magazine che raccoglie gli articoli di Luglio ed Agosto  (scaricalo da qui in pdf – MB 4,4)

* 26 Giugno 2010  –   Passaggio della Campana

Palermo dei Vespri
Annunci