TEMA DI STUDIO DISTRETTUALE * Progetto Lions Sicilia. La valorizzazione e la promozione del territorio e delle sue risorse come fattore di sviluppo socio-economico della nostra Isola.

Coordinatore Distrettuale: P. C.C. GIACONA Avv. Salvatore

Delegato responsabile: BELPASSO Ing. Armando (L.C. Acitrezza Verga)

Segretario: CALÌ Avv. Nella (L.C. Acitrezza Verga)

Gruppi di lavoro:

Le nostre radici: storia, arte, cultura e tradizioni.

“Valori unifi canti per la crescita della comunità”.

Il Barocco Siciliano.

“Un patrimonio da proteggere e valorizzare”.

La cultura dell’accoglienza

per un turismo volano di crescita economica e sociale.

Le risorse agro-alimentari della nostra terra:

potenzialità economica ed opportunità occupazionale.

Agg: 21  Settembre 2010 Lettera di Armando Belpasso – Delegato responsabile del Tema di Studio Distrettuale  “Progetto Lions Sicilia”

Cari Amici,

come avrete avuto modo di conoscere in occasione del Convegno di Apertura tenutosi a Santa Tecla ( Acireale), viene riproposto quest’anno il tema di studio distrettuale : PROGETTO LIONS SICILIA “ la valorizzazione e la promozione del territorio e delle sue risorse come fattore di sviluppo socio economico della nostra isola”.

Continua, l’impegno dei Lions Siciliani per la propria terra, riprende con vigore il progetto di costruire qualcosa di importante per la nostra isola, isola costituita da mille volti, mille panorami, da storia e mito, da agonia e rinascita, da splendore e desolazione, in un gioco di contrasti dove il vero è in ciò che appare ma anche nel suo contrario; e nella contraddizione, che qui è la regola, la Sicilia esprime tutta la sua pluralità e riassume tutto il suo fascino e la sua unicità.

Il progetto ha l’obiettivo di contribuire alla creazione di quello che manca alla nostra terra: “ un nuovo progetto di sviluppo”; ed il tema proposto appare, finalmente, come il cambiamentodi tendenza necessario perché la Sicilia torni a sperare in un futuro migliore, perché la Sicilia si riscopra ancora più bella, unica, la più grande isola del mediterraneo, con le sue coste, il suo mare il suo clima, ma anche con la sua mitologia, la sua arte e la sua storia; abbiamo ereditato un patrimonio incommensurabile da godere e far godere, ma spesso messo a rischio per disinteresse e degrado culturale diffuso.

La valorizzazione del nostro territorio e delle nostre risorse sono le basi sulle quali fondare questo nuovo progetto di sviluppo,e tra quest’ultime, notevole rilevanza assumono il turismo, l’agricoltura, il barocco, le tradizioni popolari.

Tutto questo in un momento particolare della vita economica della nostra isola e del mondo in generale, un momento che vede gli indicatori di sviluppo tutti al ribasso, che vede un aumento sproporzionato delle richieste di cassa integrazione, che vede cali in doppia cifra nell’edilizia e nel turismo, che vede l’agricoltura in coma profondo, con 250 mila aziende in sofferenza.

Il tempo delle recriminazioni è finito e così pure quello degli aiuti solidali; la Sicilia oggi si ritrova a fare i conti con le proprie responsabilità e con la propria capacità di sbracciarsi per ricostruire un tessuto economico e sociale lacerato; nessuno più è disposto a darci una mano; né l’U.E. che dopo il crac della Grecia ha scelto la via del rigore, né lo Stato Centrale che ci rinfaccia sprechi ed incompiute e ci accusa di “ cialtroneria”.

Bisogna avere il coraggio di individuare alcune priorità e su quelle cominciare a costruire risposte convincenti con le forze e le risorse disponibili.

Nel convincimento che risultati apprezzabili si ottengono con il contributo di tutti l’invito che rivolgo ai Presidenti dei Club del Distretto è di sentirsi “PROTAGONISTI DEL PROGETTO DISTRETTUALE”, organizzando le iniziative utili al nostro progetto, convinti come siamo che il futuro della nostra Associazione passa, soprattutto,attraverso la trattazione dei grandi problemi che investono la nostra Società, che siano riconoscibili e riconducibili alla nostra presenza, che diano alta visibilità alla nostra Associazione.

Vi invito a tenervi in stretto contatto con la nostra segreteria, comunicando le iniziative intraprese; tutto ciò potrà consentire un continuo collegamento, onde mettere insieme i dati raccolti per renderli fruibili a tutti, quale patrimonio culturale dei Lions.

Di concerto con il Governatore, con il Coordinatore Distrettuale e con i Responsabili dei vari gruppi di lavoro, Vi anticipo che entro brevissimo tempo riuniremo il tavolo tecnico del TSD, durante il quale saranno individuate le linee di indirizzo per ogni area di lavoro.

Mi permetto di suggerire di costituire all’interno dei vari Clubs dei Comitati finalizzati all’approfondimento dei vari aspetti del T.S.D.

Contatti Segreteria TSD : Nella Calì Tel. 3338254604 – e-mail: avv.cali@tiscali.it

Armando Belpasso Tel. 338/2913176 – e-mail : armanbel@tin.it; ing.belpasso@tiscali.it

Confido nell’azione di coordinamento dei Presidenti di Zona e di Circoscrizione al fine di evitare, per quanto possibile, sovrapposizione di eventi e trattazione di identiche tematiche nell’ambito dei Club della stessa zona.

Nella speranza di aver fatto a Voi cosa gradita rinnovo a nome mio personale e di tutto il team che si occuperà del TSD la piena disponibilità a collaborare con Voi per onorare con l’eccellenza delle opere questo progetto.

Grazie per tutto quello che farete

Cordiali saluti

Armando Belpasso

Annunci