Santa Teresa di Riva

Presidente:
CRINO’ Dott. Ing. Francesco

PRESIDENTE: CRINO’ Dott. Ing. FRANCESCO

SEGRETARIO: TRIMARCHI Avv. ROSARIO

TESORIERE: CAMINITI Dott. ROSARIO

CERIMONIERE: LA TORRE Dott.ssa AGOSTINA

Agg.: 11 Maggio 2011

L.C. Santa Teresa di Riva

Le IPOACUSIE INFANTILI: DIAGNOSI E TRATTAMENTO

 Il Lions Club Santa Teresa di Riva ha organizzato sabato 30 aprile presso l’Oasi Protetta Sant’Antonio di Furci Siculo con la collaborazione della Facoltà di Medicina e Chirurgia del Policlinico Universitario di Messina un interessante convegno sul tema “Le ipoacusie infantili: diagnosi e trattamento“.

Nell’intervento di apertura il presidente del club ing. Francesco Crinò ha rilevato che con l’iniziativa odierna l’esperienza che il club ha voluto condurre con “il mese della prevenzione” si conclude positivamente e proficuamente; il presidente ha fatto inoltre riferimento ad una vicenda personale che l’ha visto coinvolto in un problema attinente con l’argomento trattato sottolineando l’importanza di una corretta prevenzione.

Dopo i saluti del sindaco di Furci Siculo dott. Bruno Parisi, ha introdotto i lavori la dott.ssa Maria Giovanna Sampiero, professore associato di Chirurgia Generale presso il Policlinico Universitario di Messina, che ha descritto il profilo del prof. Galletti, personalità di rilievo nella materia trattata, ed ha introdotto il tema del tempestivo intervento terapeutico in presenza di una opportuno prevenzione soprattutto nell’età tra 1 e 3 anni.

Il prof.Francesco Galletti, ordinario di Ototinolaringoiatria e Direttore dell’U.O.C. di Otorinolaringoiatria, ha articolato il suo intervento in più fasi intervallate con i contributi del dott. Francesco Freni, ricercatore, e della dott.ssa Patrizia Longo, logopedista, che hanno invece descritto illustrato gli aspetti legati alla “conoscenza” della malattia e della presa di coscienza della patologia.

La prof.ssa Sampietro ha quindi avviato un interessante dibattito che ha coinvolto i presenti.

 

 

 


Agg.: 10 Maggio 2011

L.C. Santa Teresa di Riva

 Le malattie reumatiche: cosa sono e come si curano

 Il Lions Club Santa Teresa di Riva ha organizzato sabato 2 aprile presso l’Oasi Protetta Sant’Antonio di Furci Siculo con la collaborazione della Facoltà di Medicina e Chirurgia del Policlinico Universitario di Messina un interessante convegno sul tema “Le malattie reumatiche: cosa sono e come si curano“.

Nell’intervento di apertura il presidente del club ing. Francesco Crinò ha spiegato le ragioni dell’iniziativa  che si pone come occasione di approfondimento ha su un tema di grande attualità.

Dopo i saluti del sindaco di Furci Siculo dott. Bruno Parisi, ha introdotto i lavori la dott.ssa Maria Giovanna Sampiero, professore associato di Chirurgia Generale presso il Policlinico Universitario di Messina, che ha tracciato le modalità prescelte per scandagliare i diversi aspetti della materia.

Il prof. Gianfilippo Bagnato, ordinario di Reumatologia e Direttore dell’U.O.C. di Reumatologia, ha illustrato gli aspetti legati alla “conoscenza” della malattia ed al ruolo che il dolore svolge nella presa di coscienza della patologia.

Il prof. Renato Lo Gullo ed i dottori Donatella Sangari e Marco Atteritano hanno trattato aspetti particolari patologici (spondilite, vasculiti ed osteoporosi) al fine di offrire un quadro completo sia dal punto di vista diagnostico che terapeutico.

La dott.ssa Melina Visalli ha illustrato le varie possibilità di lettura diagnostica attraverso le tecniche oggi a disposizione.

La prof.ssa Sampietro ha quindi avviato un interessante dibattito che ha coinvolto i presenti. Infine il dott. Gaetano La Delfa nel sottolineare il notevole profilo dell’iniziativa  e degli interventi dei relatori, ha auspicato una continuità in questo tipo di iniziative che sono certamente utili sia per la divulgazione conoscitiva che la funzione di prevenzione.

  

Agg.: 10 Maggio 2011

L.C. Santa Teresa di Riva

Il contenitore donato

IL LIONS CLUB SANTA TERESA DI RIVA DONA A 14 SCUOLE DELLA ZONA JONICA DEI CONTENITORI  PERLA RACCOLTADIFFERENZIATADEI RIFIUTI

 Il Lions Club Santa Teresa di Riva a conclusione di una iniziativa che  ha comportato la donazione a 14 plessi scolastici appartenenti agli Istituti Comprensivi della zona jonica dei mini-contenitori tricomparto per la raccolta differenziata dei rifiuti ha organizzato un incontro presso l’Auditorium di Nizza di Sicilia con le scuole medie del comprensorio jonico sul tema “I giovani e l’ambiente: formazione e sostegno”.

Dopo i saluti del sindaco di Nizza di Sicilia e socio del club Giuseppe Di Tommaso, ha aperto i lavori il presidente Francesco Crinò che ha ringraziato i dirigenti scolastici e gli studenti per la numerosa partecipazione all’iniziativa.

In un momento in cui non sembrano sufficienti le innumerevoli iniziative volte a sensibilizzare la comunità all’importanza sociale ed economica della raccolta differenziata, Il Lions Club di Santa Teresa da un segno ed un contributo preciso e concreto facendo capire che è necessario fare un salto di qualità per raggiungere l’obiettivo della diffusione culturale dell’applicazione di un semplice gesto di coscienza civica.

“Questo salto di qualità – ha dichiarato il presidente ing. Francesco Crinò – passa attraverso il coinvolgimento diretto dei giovani. Sono infatti loro a poter meglio recepire ed applicare una evidente necessità sociale del momento storico che stiamo vivendo”.

“Oltre a donare alle scuole questi contenitori – ha continuato l’ing. Crinò –  con la collaborazione dell’ATO 4 e del dott. Leonardo Racco siamo in dirittura di arrivo per la stipula di opportune convenzioni che consentiranno la fornitura all’interno delle scuole  anche di contenitori normali per la raccolta differenziata garantendone la correttezza della raccolta e del trasporto a discarica.”

“Siamo convinti – ha concluso il presidente – che tanti piccoli contributi concreti di questo genere possano aiutare a capire l’importanza della corretta gestione dei rifiuti e del coinvolgimento formativo dei giovani”.

Successivamente hanno portato i saluti le dirigenti scolastiche dei sette Istituti Comprensivi della zona jonica che hanno ringraziato il club per la esemplare azione di partecipazione e sensibilizzazione su un tema che tra l’altro è stato trattato in vari progetti durante l’anno scolastico in corso.

Il dott. Leonardo Racco, commissario dell’ATO4, haillustrato lo stato dell’arte per quanto concerne i livelli raggiunti dalla raccolta differenziata a livello areale e regionale descrivendo le problematiche più importanti che bisognerà affronatare nell’immediato futuro.

Il dott. Racco ha spiegato i risvolti ambientali, economici ed occupazionali che comporterebbe una corretta applicazione della raccolta differenziata dei rifiuti portando gli esempi riusciti nele esperienze nord europee e statunitensi.

L’arch. Andrea Donsì, responsabile regionale Lions del service “La nostra presenza sul territorio attraverso le opere realizzate” e coordinatore del progetto condotto dal club e che ha dato spunto alla giornata e cioè “I giovani e l’ambiente:formazione e sostegno” ha manifestato la sua soddisfazione per l’azione svolta per la concretizzazione di questo importante servizio.

“I Lions si rapportano con il territorio attraverso iniziative culturali, di solidarietà ma anche di formazione civica educativa che rivestono un notevole rilievo soprattutto in un momento pieno di crisi di valori.”

“Questa iniziativa condotta a termine è certamente di grande valenza educativa e formativa. La coscienza civica si costruisce attraverso i piccoli riferimenti concreti che rappresentano il linguaggio più diretto per offrire messaggi costruttivi ai giovani”.

 

 


Agg.: 9 Marzo 2011

L.C. S. Teresa di Riva

INTERESSANTE INCONTRO SU “LA COSTITUZIONE ITALIANA: CONOSCERLA PER AMARLA” ORGANIZZATO DAL LIONS CLUB DI S.TERESA DI RIVA

Roccalumera. Sabato scorso si è svolto presso l’Antica Filanda di Roccalumera un interessante e proficuo incontro organizzato dal Lions Club di S. Teresa di Riva sul tema “I principi fondamentali della Costituzione Italiana: conoscerla per amarla”, relatore il dott. Pietro Arena, Magistrato in pensione e Presidente Onorario Aggiunto della Suprema Corte di Cassazione.

Il presidente dei Lions Club di S.Teresa di Riva, Ing. Francesco Crinò, porgendo il saluto, ha spiegato come lo scopo principale dell’incontro è quello di promuovere tra i giovani la cultura della legalità, infatti erano presenti gli studenti dell’Istituto Comprensivo di Roccalumera accompagnati dai docenti e dal dirigente prof.ssa Enza Interdonato, molto felice della partecipazione della scuola nella prima giornata ufficiale delle celebrazioni per il 150° dell’Unità d’Italia del comune di Roccalumera, rappresentato dal sindaco, avv. Gianni Miasi, il quale intervenendo come padrone di casa, si è dichiarato molto fiducioso delle nuove generazioni per il futuro del Paese.

Il relatore, dopo avere fatto un  breve excursus storico della costituzione italiana partendo dal 1848 sino a quella repubblicana, ha voluto sottolineare alcune curiosità, per esempio, come in quella albertina, concessa dal monarca, già fosse prevista la divisione tra potere legislativo e giuridico, e pure l’istituzione dell’immunità parlamentare. Ha, così, messo in risalto l’impegno  e le capacità di tanti uomini del risorgimento, veri e propri statisti, che hanno lottato e operato per l’Unità d’Italia, e anche la modernità della Chiesa, con Papa Leone XIII, che con  la sua enciclica  Rerum novarum, ha colto i segni della trasformazione sociale che stava avvenendo; ed infine l’imponente e lungo lavoro dell’Assemblea costituente, prima dell’approvazione definitiva dell’attuale testo della carta costituzionale, citando il presidente, Meuccio Ruini ed Enrico De Nicola, primo presidente della Repubblica Italiana,

Il dott. Arena ha fatto rilevare l’importanza dei primi articoli della costituzione italiana in cui sono enunciati i principi fondamentali: cioè, repubblica fondata sul “lavoro”, sulla “solidarietà politica, economica e sociale”,  e con la “garanzia” di “eguaglianza e dignità sociale” per tutti i cittadini anche se diversi per sesso, razza, religione, lingua, e ha posto l’accento sulla importanza della cultura come fattore basilare della libertà di scelta di ogni persona e, dunque, plaudendo alle funzioni della scuola, delle biblioteche e delle attività culturali,come momenti di  crescita  qualitativa del cittadino informato e cosciente dei propri diritti e dei propri doveri.

Subito dopo il dibattito coordinato dal segretario del Lions Club, avv. Rosario Trimarchi, che tra l’altro, presentando la figura del relatore, ne ha elogiato l’equilibrio, la dirittura morale, il senso di umanità e di rigorosità al tempo stesso nelle funzioni della sua professione.

Molte sono state le domande poste dai giovani studenti dell’Istituto Comprensivo di Roccalumera, ai quali il relatore ha risposto con molta disponibilità e passione soprattutto sui temi di attualità: valore della costituzione oggi, contrasto dei poteri dello Stato, federalismo fiscale, politicizzazione della magistratura e il significato della festa nazionale per il 150° dell’Unità d’Italia del prossimo 17 marzo per il quale alcuni ministri della repubblica sono stati contrari.

Ha concluso la manifestazione il dott. Gaetano La Delfa, presidente di zona 10 del distretto Lions della Sicilia complimentandosi della importante iniziativa e augurandosi che tante iniziative possano essere intraprese su questo tema.

L’addetto stampa –  Massimo Caminiti


Agg.: 3 Marzo 2011

L.C. S. Teresa di Riva

INCONTRO SULLA COSTITUZIONE A ROCCALUMERA ORGANIZZATO DAI LIONS

Un incontro per promuovere una cultura della legalità soprattutto per i giovani, sarà organizzato sabato 5 marzo 2011 alle ore 9,30 presso il L’Antica Filanda di Roccalumera. dal Lions Club di S. Teresa di Riva sul tema “I principi fondamentali della Costituzione Italiana” .

Dopo i saluti del presidente dei Lions Club di S.Teresa di Riva, Ing. Francesco Crinò, del sindaco di Roccalumera, avv. Gianni Miasi, e del dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo di Roccalumera, prof.ssa Enza Interdonato; la relazione sarà svolta dal dott. Pietro Arena, Magistrato in pensione e Presidente Onorario Aggiunto della Suprema Corte di Cassazione. Subito dopo si aprirà il dibattito con gli studenti dell’Istituto Comprensivo di RoccalumeraCoordinerà i lavori l’avv. Rosario Trimarchi, segretario del Lions Club di S.Teresa di Riva, mentre concluderà il dott. Gaetano La Delfa, presidente di zona 10 del distretto Lions siciliano.

Agg.: 6 dicembre 2010

L.C. Santa Teresa di Riva

Si è tenuto presso il Palazzo della Cultura un interessante incontro organizzato dal Lions Club Santa Teresa di Riva sul tema “Solidarietà e sviluppo: l’opera dei Lions in Sicilia e nel mondo”.

L’obiettivo della giornata era quello di approfondire il concetto su come lo spirito e l’opera di solidarietà possa rappresentare un vero e proprio presupposto per lo sviluppo sociale delle nostre comunità. Hanno partecipato all’evento tutti gli Istituti di Istruzione Superiore della zona e cioè i Liceo Classico, Scientifico e  Psicopedagogico di Santa Teresa di Riva e l’Istituto di Istruzione Superiore di Furci Siculo.

Ha aperto i lavori il Presidente del Lions Club di Santa Teresa di Riva, ing. Francesco Crinò, il quale ha sottolineato la soddisfazione per la numerosa partecipazione degli studenti proprio in funzione dell’obiettivo dichiarato ad inizio di anno sociale che è quello di rapportarsi e confrontarsi con la scuola ed i giovani su temi di particolare interesse.

I Dirigenti Scolastici dei vari Istituti nel portare il loro indirizzo di saluto hanno rilevato l’importanza del coinvolgimento simultaneo delle varie rappresentanze studentesche sia per il momento formativo che per l’occasione di incontro e di confronto.

Ha portato i saluti del Governatore il Presidente di zona, dott. Gaetano La Delfa che ha sottolineato l’importanza dell’iniziativa rispetto al nuovo ruolo che i Lions stanno assumendo sul territorio.

L’arch. Andrea Donsì, responsabile di service regionale ha proposto una serie di spunti di riflessione sul tema della solidarietà come scelta di un modello ed di un atteggiamento di vita che va al di là dei singoli gesti quotidiani, e come volano strutturale che stabilisce le reali condizioni di sviluppo sociale; l’arch. Donsì ha inoltre evidenziato le modalità ed il contesto delle opere di solidarietà dei Lions che propongono un modo originale e concreto di partecipazione alla vita sociale attraverso un continuo rapporto con tutte le problematiche sociali e dialogando costruttivamente con le istituzioni.

Successivamente il dott. Antonio Cesare Mancuso ha illustrato sinteticamente la storia dei Lions International e tutti i grandi progetti di solidarietà mondiale realizzati delineando un profilo molto puntuale dello spirito di servizio che sta dietro ogni iniziativa ed il costante interesse verso l’attività dei club services.

Dopo gli interventi dei relatori, il Past Governatore ing. Cesare Fulci. Ha coordinato un partecipatissimo dibattito con gli studenti di quali hanno manifestato un evidente interesse per il tema e di curiosità per il modo di operare dei Lions interpretando perfettamente il senso dell’incontro; il dibattito ha inoltre evidenziato l’attenzione dei giovani su tematiche sociali specifiche e la disponibilità e l’impegno ad approfondimenti che avranno luogo attraverso successive occasioni di incontro.

Nel concludere i lavori l’ing. Cesare Fulci, anche alla luce delle osservazioni emerse dal dibattito, ha affermato che sono maturi i tempi per la nascita nella zona un Leo Club formato dai tanti giovani che nutrono interesse allo spirito di servizio e che possono rappresentare un punto di riferimento etico ed operativo per la comunità.

Agg.: 24 Novembre 2010

L.C. Santa Teresa di Riva

Un incontro organizzato dal Lions Club di S. Teresa di Riva sul tema “Solidarietà e sviluppo: l’opera dei Lions in Sicilia e nel mondo” si svolgerà  sabato 27 novembre lle ore 9,30 presso il Palazzo della Cultura di S. Teresa di Riva. Per l’occasione parteciperà una rilevante rappresentanza degli studenti degli istituti di scuola superiore del comprensorio ionico messinese, accompagnata dai dirigenti scolastici e dai docenti.  Dopo il saluto del presidente del Lions Club locale, ing. Francesco Crinò, relazioneranno l’arch. Andrea Donsì e il dott. Antonio Cesare Mancuso, per poi articolare con i giovani un ampio dibattito e un aperto confronto sulle problematiche di forte attualità proposte. Condurrà la manifestazione la vice cerimoniera distrettuale dott.ssa Agostina La Torre, mentre coordinerà e concluderà i lavori il PDG prof. Cesare Fulci.

Agg.: 13 Novembre 2010

L. C. Santa Teresa di Riva

Sabato 27 novembre 2010 presso il Palazzo della Cultura di Santa Teresa di Riva sul tema “Solidarietà e sviluppo: l’opera dei Lions in Sicilia e nel mondo”.Per l’occasione saranno presenti gli studenti ed il corpo docente degli Istituti di Istruzione Superiore della Riviera Jonica della provincia di Messina, con l’intento di avviare un dibattito sul tema della giornata e sul ruolo dei Lions sul territorio.

Programma

ore 9,30 Saluti

ing. Francesco CRINO’

Presidente Lions Club Santa Teresa di Riva

prof. Antonio CRISAFULLI

Dirigente scolastico Istituto di Istruzione Superiore

di Furci Siculo

prof. ssa Sr. Concetta ADAMO

Dirigente scolastico Liceo Psicopedagogico Paritario

“Sacro Cuore” di Santa Teresa di Riva

prof. Francesco MUSCOLINO

Dirigente scolastico Liceo Scientifico “Carmelo

Caminiti” di Santa Teresa di Riva

prof. Rosario CALABRESE

Dirigente scolastico Liceo Classico” Enrico

Trimarchi” di Santa Teresa di Riva

dott. Gaetano LA DELFA

Presidente Zona 10 Distretto Lions 108Yb Sicilia

ore 10,00 Relazioni

arch. Andrea Donsì

Delegato Responsabile Service Distrettuale

“La nostra presenza sul territorio attraverso

le opere realizzate”

dott. Antonio Cesare MANCUSO

Responsabile 3ªCircoscrizione Comitato

Distrettuale Extension Area MERL

ore 10,45 Dibattito

Modera e conclude i lavori

prof. ing. Cesare FULCI

PDG Distretto 108YB

Agg: 23  Ottobre 2010

L.C. Santa Teresa di Riva

Un pubblico numeroso ha partecipato alla serata inaugurale dell’anno sociale 2010-2011 del Lions Club di Santa Teresa di Riva svoltasi sabato scorso presso il Palazzo della Cultura di Santa Teresa di Riva. Ha aperto i lavori il neo presidente del Lions Club l’ing. Francesco Crinò che ha tra l’altro tracciato le linee portanti del programma che sarà attuato. Successivamente hanno portato i saluti autorità civili  e lionistiche: il sindaco del comune di Santa Teresa di Riva, dott. Alberto Morabito, il vicesindaco, assessore alla Cultura, prof. Pippo Lombardo, l’assessore provinciale alla Cultura, dott. Mario D’Agostino ed il Presidente della zona 10 del Distretto Lions Sicilia dott. Gaetano La Delfa.

La manifestazione, introdotta e condotta dalla cerimoniera, dott.ssa Agostina La Torre, è stata oltremodo interessante, ricca di spunti e di contenuti per il tema affrontato “Occasioni culturali e formazione didattica”, durante il quale è stato presentato il libro del prof. Giovanni Carmelo Centorrino “Orizzonti Ideali”.

L’arch. Andrea Donsi ha introdotto il tema della serata precisando come  l’argomento scelto sia la direttrice di tutte le iniziative che saranno realizzate durante l’anno, e cioè il miglioramento del rapporto dei giovani con la formazione scolastica attraverso le azioni culturali “esterne”.
E così, prendendo spunto dall’analisi del libro, che si pone come strumento didattico per stimolare lo spirito critico dei ragazzi, sui grandi temi dei nostri giorni, il prof. Alfonso Sciacca ha brillantemente argomentato sul tema della serata attraverso la puntualizzazione di alcuni passaggi narrativi, mentre il prof. Nino Nicotra ha approfondito la struttura narrativa del libro, soffermandosi  in particolare sulla storia dei racconti.

Mentre ha sottolineato l’importanza del recupero dei vari livelli di espressione culturale come presupposto  formativo fondamentale anche in funzione didattica il dott. Armando Siciliano.
Ha concluso i lavori l’avv. Salvatore Giacona, importante autorità lionistica a livello regionale e nazionale, che ha espresso un sincero apprezzamento per l’impostazione della serata, un modello di interazione tra occasione culturale, momento di coinvolgimento e confronto con il mondo civile e scolastico, per finire con la proposizione di un progetto di integrazione tra scuola, istituzioni e l’attività di collante dei club services. (da Tele 90)

Agg: 15  Ottobre 2010

L. C. Santa Teresa di Riva

Sabato 16 Ottobre alle 17,30 al Palazzo della Cultura  di S. Teresa di Riva sarà inaugurato il nuovo anno sociale del Lions club di  S. Teresa presieduto dall’ingegnere  Francesco Crinò. Durante la manifestazione si terrà un incontro sul tema “Occasioni culturali e formazione didattica” e verrà presentato il libro del prof. Giovanni Carmelo Centorrino dal titolo “Orizzonti ideali”. Dopo i saluti del sindaco  di S. Teresa di Riva, Alberto Morabito, dell’assessore alla Cultura e ai beni culturali della Provincia, Mario D’Agostino, e dell’assessore alla Cultura del Comune di S.Teresa, Giuseppe Lombardo, interverranno il prof. Alfonso  Sciacca, il prof. Antonino Nicotra e il dott. Armando Siciliano. Coordinerà i lavori  Andrea Donsì, delegato del service distrettuale. La manifestazione sarà condotta da Agostina La Torre, che quest’anno ha ricevuto il prestigioso incarico di vice cerimoniere distrettuale dal Governatore della Sicilia, Giuseppe Scamporrino. Concluderà i lavori l’avv. Salvatore Giacona, past-president del Consiglio nazionale dei governatori e coordinatore del tema di studio  distrettuale “Progetto Lions Sicilia”.

***

Santa Teresa di Riva
Santa Teresa di Riva
9
Santa Teresa di Riva
Annunci