Patti

Presidente:
FIORE Dott. Massimo

PRESIDENTE: FIORE Dott. MASSIMO

SEGRETARIO: MOLICA Sig. NICOLA

TESORIERE: RICCHIAZZI Avv. NUCCIO

CERIMONIERE: LUPARELLO Dott.ssa CARMELA

*****

Agg.: 8 Giugno 2011

L.C. Patti

Il Lions Club Patti, sempre attento alle esigenze del territorio, ha provveduto a far realizzare e istallare dei pannelli di benvenuto a Patti e Tindari.

La tabellonistica che si presenta veramente di bell’aspetto e risulta essere di alto livello qualitativo è stata donata al comune di Patti nel contesto di una cerimonia  tenutasi a Tindari e ha visto la partecipazione dell’assessore Dott Salvatore Impalà e del Sindaco Giuseppe Venuto che ha ringraziato il Lions Club per l’impegno profuso anche in questa circostanza.

Nel suo intervento il Presidente del Lions Patti, Dott Massimo Fiore, ha dichiarato che: “La donazione della segnaletica di benvenuto a Patti  e Tindari viene fatta, attraverso la figura degli amministratori locali, a tutta la cittadinanza che non dovrebbe mai dimenticare di vivere in un paese a vocazione turistica.

L’apposizione della segnaletica rappresenta un biglietto da visita per la comunità, che in tal modo invia al visitatore, quei segni di accoglienza e cordialità propri  della nostra cultura e che in futuro dovranno sempre contraddistinguerci,  unitamente al miglioramento dei servizi, al fine di essere competitivi sui mercati turistici  globali.

Noi oggi lanciamo un piccolo sassolino in uno stagno con l’augurio e la speranza che domani vengano lanciati tanti altri sassolini, magari un po’ più grandi.” 

 

In foto da sinistra: Farina, Impalà, Fiore, Venuto, Scilipoti, Lunetta

 

Agg.: 20 Aprile 2011

L.C. Patti

Foto:da sinistra prof. Rosario Contestabile, dott. Ignazio Lo Cascio, dott. Anania, dott. Massimo Fiore, sig.ra Paola Bresciano Miss Italia ’76, dott. Cacace Caterina, sig. Taviano Diego, sig.ra Carmelina Farina.

Ha avuto luogo, presso l’ospedale Barone Romeo di Patti, da parte del Lions Club, la donazione al  reparto di pediatria UTIN, diretto dal dott. Elio Coletta, di un tiralatte automatico con relativi accessori, all’associazione Onlus Remì, che opera a sostegno delle famiglie che hanno dei neonati ricoverati in terapia intensiva neonatale e che si trovano in condizioni di disagio, in quanto impossibilitate ad allattarli personalmente, riducendo, così notevolmente, i tempi di attesa per allattare i propri neonati.

Si tratta di una donazione importante in quanto l’apparecchiatura è veramente di prestigio.

Erano presenti, la dottoressa Caterina Cacace ed il dott. Anania e molti soci dei Lions, che si sono attivati per la raccolta dei fondi, nel periodo natalizio.(addetto stampa Paola Bresciano).

Agg.: 16 Marzo 2011

L.C. Patti

Nella magnifica cornice della sala conferenze del Convento  San  Francesco di Patti, si è svolto il convegno ” Per i 150 anni dell’Unità d’Italia”, organizzato dal Lions Club Patti.

Nell’ambito dei lavori è stato presentato il libro di Nicola Tindaro Calabria “Lo sbarco di Garibaldi a Marina di Patti”.

In effetti nessun altro luogo poteva essere più consono, perchè tra le mura del vecchio convento ora riattato, la Storia Pattese si respira e rivive,  proprio a pochi passi dal luogo in cui se ne celebrava la memoria, Giuseppe Garibaldi aveva albergato la notte del 18 luglio 1861.
Proprio in quella giornata era stato accolto con tripudio dalla popolazione pattese.
Il Libro di Nicola Calabria, di cui il Lions club Patti è coeditore, è davvero un bel tuffo nel glorioso passato della Città di Patti.

Ha introdotto i lavori il Dott. Massimo Fiore, Presidente del Lions Club Patti, e sono intervenuti, l’Avv. Filippo Nasca del Comitato Pattese per i 150 anni dell’Unità d’Italia, il Dott. Mario D’Agostino, Assessore alla Cultura della Provincia Regionale di Messina, la Prof.ssa Graziella Paino, Presidente dell’Associazione D’Agostino, e ovviamente l’autore del libro che dopo la presentazione ha dichiarato di evolvere, in sintonia con il Lions Patti,  parte dei proventi dalla vendita proprio a quest’ultima associazione che assiste le donne sottoposte a chemioterapia per il tumore al seno.

Una serata all’insegna della cultura e della solidarietà, promossa dai Lions pattesi che hanno avuto il merito di riproporre la centralità di un territorio da quel “faro” di cultura che ripromette di essere il complesso del S. Francesco, e di coagulare quelle forze che mirano al progresso della società, missione primaria dei Lions!

Infatti un ampio ed interessante dibattito ha seguito l’intervento dell’autore cui hanno partecipato soci del club e membri di Associazioni culturali pattesi quali “Amici di Salvatore Quasimodo”, anche questi illustre ospite del passato pattese.

Ha concluso il lavori il Dott. Massimo Fiore con l’augurio e la promessa di nuove iniziative.

Paola Bresciano

In Foto da sinistra: Filippo Nasca, Graziella Paino, Massimo Fiore, Nicola Calabria, Pippo Molica

Agg.: 4 Marzo 2011

L.C. Patti

Si è svolto nell’aula magna dell’istituto Tecnico Commerciale “F. Borghese” di Patti un convegno sull’educazione stradale promosso ed organizzato dal locale Club Lions.

Il convegno è il primo di una serie di appuntamenti   derivanti  dalla sottoscrizione di un protocollo d’intesa tra la dirigenza scolastica dell’istituto superiore  e il Lions Club Patti.

L’incontro ha visto le relazioni del dottor Salvatore Savio, medico SUEF 118, che ha esposto agli studenti delle quinte classi tutte le problematiche inerenti comportamenti stradali non corretti e la condotta da seguire nel caso di incidenti .

Durante il convegno è stata illustrata, grazie all’ausilio di un manichino da esercitazione, la metodica per l’esecuzione di un corretto massaggio cardiaco e sono state anche conferite le nozioni di base circa l’utilizzo del defibrillatore.

A conclusione dei lavori il dottor Massimo Fiore, presidente Lions Club Patti, la professoressa Grazia Gullotti Scalisi, dirigente scolastico del F. Borghese, e il dottor Pasquale Anania , presidente zona 8 Lions, si sono detti molto soddisfatti e hanno evidenziato l’importanza di fare rete tra tutti quegli enti aventi una funzione socialmente utile.

Addetto Stampa Paola Bresciano

Agg.: 4 Marzo 2011

L.C. Patti

Si è svolto nell’aula magna dell’istituto Tecnico Commerciale “Ferdinando Borghese” di Patti un convegno sui disturbi del comportamento alimentare promosso ed organizzato dal locale Club Lions.

Il convegno si inserisce nel contesto di eventi  derivanti  dalla sottoscrizione di un protocollo d’intesa tra la dirigenza scolastica dell’istituto superiore  e il Lions club Patti ed è inoltre stato inserito nell’ambito del service distrettuale Lions “Disagi giovanili della nostra generazione”.

L’incontro ha visto la relazione del prof. Giovanni Lo Castro, docente di psicologia clinica presso la facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Catania, che ha esposto agli studenti del triennio, tutte le problematiche inerenti i disturbi alimentari nei giovani , facendo il punto della situazione su anoressia, bulimia e obesità che risultano essere il sintomo di un malessere interiore profondo e psicologicamente rilevante.

Ha relazionato anche la professoressa Elena Franzone, psicopedagogista USP di Messina, che ha evidenziato l’importanza della relazione interpersonale nella prevenzione di alcune forme di disagio giovanile come l’anoressia.

A conclusione dei lavori il dottor Massimo Fiore, presidente Lions Club Patti, la professoressa Grazia Gullotti Scalisi, dirigente scolastico del F. Borghese,il dottor Pasquale Anania , presidente zona 8 Lions, e il dottor Filippo Russo, delegato responsabile del service distrettuale sui disagi giovanili,hanno manifestato la propria soddisfazione per avere trattato argomenti così delicati e sui quali l’approfondimento era proprio stato richiesto dalla popolazione studentesca.

Addetto Stampa Paola Bresciano

Agg. : 10 Dicembre 2010

L.C. Patti

Si è svolta in un  noto albergo di Patti, la Charter Night del locale Lions Club, durante la quale sono state ammesse due nuove socie: la dottoressa Rita Pisani e la Professoressa Pastorello Anna Maria.

Durante la serata è stata consegnata alla presenza del governatore del distretto Lions Sicilia dott. Giuseppe Scamporino e del presidente del distretto Leo Sicilia, dott. Antonio Amata la Charter al Leo Club di Patti.

Presidente del Leo Club è stato nominato Mattia Corrente cha ha donato, al governatore ed al presidente del Lions Club Patti, dott. Massimo Fiore, il suo romanzo “Stanze di Carta”.

Il Leo Club che è stato sponsorizzato dal Lions Club Patti vede 15 soci fondatori, che sono oltre al Presidente Mattia Corrente in qualità di vice presidente Filippo Scilipoti, come segretario Antonella Costantino, come tesoriere Vincenzo Cavallaro, come cerimoniere Ornella Onesti e come soci Antonella Gullotti, Stefano Adamo, Andrea Gullotti, Carmelo Cafarelli, Francesca Adamo, Antonino Gregorio, Mariana Savlyk, Maurizio Rinaldo, Chiara Franchina e Giovanni Ferrara.

Nel suo indirizzo di saluto il Presidente Massimo Fiore ha evidenziato l’importanza delle nuove generazioni che sono destinate a costituire la società civile di domani e che per garantire un’evoluzione devono essere necessariamente migliori della generazione attuale. Il governatore Scamporrino, nel suo intervento ha elogiato il Lions Patti sottolineando come a soli tre anni dalla sua formazione il giovane Club sia ben strutturato e abbia posto le solide basi per il suo futuro investendo nella costituzione di un Leo Club locale.

Addetto Stampa Paola Bresciano

Agg.: 30 Novembre 2010

L.C. Patti

Venerdì 03 Dicembre 2010, si terrà presso il ristorante Villa Romana di Patti, la IV Charter Night del Lions Club Patti. Nel contesto della manifestazione, il giovane Club riceverà la visita del governatore e contemporaneamente verrà fondato il Leo Club Patti con la relativa consegna della Charter. Ancora una volta si evidenzia una notevole vitalità del Club Pattese che a solo 3 anni di distanza dalla sua costituzione riesce a fare da padrino per la nascita del Leo Club Patti che costituirà la primavera perenne del Lions Club.

Agg: 1 Ottobre  2010

L.C. Patti

Si è svolta Sabato 18 Settembre, nello splendido scenario del Grand Avalon Sikanì Resort and Residence in Gioiosa Marea, la cerimonia di apertura dell’anno sociale 2010/2011 del Lions Club Patti Distretto 108Yb Sicilia.  Nonostante  il club di Patti sia stato costituito da pochi anni, è subito diventato un’associazione molto attiva e presente nel nostro territorio e si è distinta per l’impegno sociale promosso grazie alla partecipazione e all’intraprendenza dei presidenti che si sono succeduti e dei membri che ne hanno e ne fanno parte.

Ricordando il significato del termine e la mission del Lions “Liberty, Intelligence, Our Nation’s Service” (“Libertà e intelligenza al servizio della nostra nazione”), il Club di Patti, dopo la presentazione dei nuovi soci a segno che molte altre persone vogliono condividere la causa dell’associazione, ha conferito il premio per le eccellenze del territorio alla squadra “Basket Ascom Finance Patti”, che ha brillantemente vinto lo scorso campionato di Serie B Dilettanti girone D di basket, venendo promosso, per la seconda volta nella sua storia cestistica, in serie A Dilettanti ex serie B d’Eccellenza.

Con grande entusiasmo la squadra è stata presentata dal Segretario del Lions Nicola Molica, che da tifoso ha rivissuto i momenti più salienti della società pattese.

La targa ricordo è stata consegnata al presidente dott. On. Roberto Corona, orgoglioso a nome di tutta la squadra di questo prestigioso riconoscimento, per l’impegno e il lavoro svolto da parte dell’allenatore e dei dirigenti, figure storiche del basket pattese, nei confronti dei ragazzi del luogo e ha sottolineato ai presenti che nello sport se genuino, sono esaltati i valori dell’amicizia, della solidarietà e della sana competizione.

Nell’indirizzo di saluto del Presidente del Lions Club Patti Distretto 108Yb Sicilia dott. Massimo Fiore, ha ricordato lo scopo e i valori su cui si fondano le iniziative sostenute dall’associazione, esortando attraverso il suo motto “fare sociale senza fare l’elemosina”, l’importanza del gesto di dare senza avere nulla in cambio, senza ledere la dignità ci colui che riceve.

Inoltre sono intervenuti il dott. Pasquale Anania Presidente della zona 8 del distretto 108Yb, l’avvocato Enzo Calunniato Presidente della III Circoscrizione Messina, il dott. Antonio Pogliese secondo vice Governatore del Distretto 108Yb, ciascuno dei quali ha esortato i soci presenti a portare avanti i principi dell’etica “Lionistica” che in un momento di grande crisi sociale serviranno da modello per il miglioramento della società.

Ha concluso l’inaugurazione dell’anno sociale l’avvocato Salvatore Giacona Past President Consiglio Governatori, orgoglioso dell’impegno e della partecipazione attiva che svolge il Club di Patti. Al termine della cerimonia gli ospiti sono stati omaggiati del libro  “Patti: La storia, le leggende e i miti”scritto dal socio Mario Lunetta

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.