Trecastagni

Presidente:
NASISI Mario

PRESIDENTE: NASISI MARIO

SEGRETARIO: TRASSARI Dott.ssa VENERINA

TESORIERE: AMBRA CONCETTA

CERIMONIERE: PERNICONE Dott. CARLO

**********

Agg.: 20 Febbraio 2011

L.C. Trecastagni

Venerdì 4 marzo 2011 alle ore 19.00 presso il Teatro Comunale di Trecastagni. presentazione del libro “TRECASTAGNI nel Novecento” di Pietro Finocchiaro, che avrà luogo col patrocinio del Comune di Trecastagni e del Lions Club Trecastagni.

La presentazione sarà arricchita da brani musicali in tema eseguiti dal baritono Salvo Di Salvo.

Agg: 20  Ottobre 2010

L.C. Trecastagni

15ª GIORNATA DI PREVENZIONE DEL DIABETE. Il Lions e il Leo Clubs di Trecastagni in collaborazione con la FAND (Associazione Italiana Diabetici) hanno organizzato la 15 Giornata di Prevenzione del Diabete in Piazza Marconi. Come ormai consuetudine, la partecipazione  della cittadinanza, nonostante le condizioni avverse del tempo, è stata alta. Oltre 150 persone si sono presentate a digiuno per sottoporsi al test glicemico i cui risultati sono stati consegnati immediatamente ed una equipe di medici specialisti è stata a disposizione per chiarimenti.

A coordinare la manifestazione sono stati i Diabetologi Dr. Domenico Arcoria e  il Prof. Michele Lunetta i quali ricoprono l’incarico rispettivamente, di responsabile di Club per il Service e Responsabile  del Comitato Distrettuale per la Prevenzione della Malattia Diabetica. Particolare plauso va al Presidente del Club di Trecastagni Mario Nasisi e al Presidente del Leo Fabrizio Arcoria che con il loro contributo, assieme a quello di tutti i soci presenti, hanno permesso la riuscita della manifestazione.

Sono pervenuti i complimenti del Presidente Nazionale Dott.ssa Vera Buondonno la quale ormai confida nel Service dei nostri Clubs per un attento aggiornamento riguardante l’aspetto epidemiologico della malattia diabetica nel comprensorio dell’Etna. In effetti sono emersi alcuni dati che se da una parte sembrerebbero interessanti dall’altra destano non poche preoccupazioni in quanto al di la di quel 5/6 % di soggetti diabetici che rappresentano la media nazionale sono stati scoperti almeno 10 persone che non sapevano di essere diabetiche, ciò significa che la vera incidenza della malattia diabetica nel comprensorio dell’Etna potrebbe essere notevolmente superiore a quella, nota, nazionale.

Tutto ciò non vuole arrecare particolari allarmismi bensì rispecchia l’obiettivo che i due Clubs Lion e Leo si sono posti come target al fine di propagandare una giusta campagna di prevenzione su una malattia oramai definita di primaria importanza.

Agg: 5  Ottobre 2010 Visita del Governatore ai Clubs di Catania Nord, Trecastagni, Catania Vallis Viridis e Catania Ovest del 3 ottobre 2010
Foto cronaca

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci